venerdì 1 gennaio 2021

il mio 2020 in libri - settembre

settembre è stato l'ultimo mese in cui ho visto la mia psicologa. poi ho deciso che era impossibile per chiunque stare bene nel 2020 e mi sarei perfettamente mimetizzata in mezzo agli altri anche con tutte le mie follie.

bizzarro che il libro di settembre sia 

* il dono della terapia - irving yalom: una via di mezzo tra un saggio e un memoir in cui l'autore parla del potere terapeutico del rapporto tra paziente e terapeuta. ho scoperto questo autore anni fa, quando abitavo a vienna e iniziavo per la prima volta ad andare da una psic. "sul lettino di freud" mi era piaciuto molto. nel tempo di tanto in tanto ho letto altri suoi romanzi. 

2 commenti:

babalatalpa ha detto...

Sono una brutta persona, di quelle che approfittano delle promo del giorno e acquistano in digitale a pochi spiccioli. Quest’ebook, quindi, si è materializzato sul kindle pochi mesi fa. Dell’autore non ho letto nulla ma m’incuriosiva. Insomma, potrei non aver fatto una stupidata (devo ancora leggerlo).

azzurropillin ha detto...

anch'io approfitto spesso delle offerte, soprattutto quelle in lingua inglese. per l'italiano ho MLOL (mlol patrimonio dell'umanità!!!)