sabato 2 gennaio 2021

il mio 2020 in libri - ottobre


ottobre è il mese in cui ho smesso di vivere. i contagi hanno ricominciato a salire e io ho ristretto la mia vita più che durante il lockdown. ottobre è il mese in cui non abbiamo festeggiato il compleanno di mia sorella. è il mese in cui ho letto

l'archivio dei bambini perduti - valeria luiselli: un libro straziante che racconta lo sfilacciarsi di una famiglia costituita da poco e insieme le storie dei bambini che dal messico attraversano il confine per arrivare negli stati uniti. un libro toccante, che ho ascoltato su storytel e ho amato molto

la vita bugiarda degli adulti - elena ferrante: sono sempre restia a leggere i romanzi best-seller, i casi editoriali. di solito mi deludono, non li capisco. tipo che ho detestato "eleanor oliphant sta benissimo" e mi sto tenendo alla larga da "cambiare l'acqua ai fiori" perché so che sarà una fregatura. "l'amica geniale" l'ho letto anni fa perché mi sono fidata di nicoletta (e ho fatto bene) e poi mi sono divorata gli altri tre, ho contagiato mia cugina e mia zia e alla fine ho ceduto anche a questo. ed è stato un ascolto piacevole.

l'inventario delle mie stranezze - silvia pillin: il titolo non è definitivo, la copertina che vedete qui sopra è una grafica orrenda che ho improvvisato io usando la foto della prima stesura del libro, quando ancora ci stavo lavorando a giugno. ottobre è il mese in cui ho firmato il contratto con l'editore. sarà un libro sull'autismo, se tutto va bene uscirà l'estate prossima. la protagonista sarà femmina (perché l'autismo non è solo maschile) e non sarà un giallo, perché essere autistici non è sinonimo di capacità investigative.

2 commenti:

babalatalpa ha detto...

L’inventario delle mie stranezze m’incuriosisce già.

L’archivio dei bambini perduti mi aspetta da quando è stato pubblicato. Adoro Valeria Luiselli; Dimmi come va a finire mi aveva straziato e per l’archivio non sono ancora nella condizione emotiva giusta.

Cambiare l’acqua ai fiori è stato il libro più citato tra i the best 2020 dai partecipanti del mio – sospeso – gruppo di lettura. Io sono ancora molto titubante. Mi sa troppo di operazione commerciale e non so se alla fine mi deciderò a leggerlo.

azzurropillin ha detto...

speriamo che l'inventario incuriosisca tanti.
"dimmi come va a finire" non lo conoscevo. potrebbe finire in lista