martedì 14 gennaio 2014

termini di paragone

c'è una città in norvegia che si chiama Tromsø. ci abitano quasi 70.000 persone. oggi in quella ridente cittadina norvegese avranno una temperatura massima di -13 gradi e vedranno la luce, una luce crepuscolare, per 65 miseri minuti. il 21 gennaio festeggeranno il giorno del sole, cioè, dopo mesi, lo vedranno di nuovo sorgere sopra l'orizzonte.
ecco, diciamo che ora vienna, con la sua massima di 7 gradi e le sue quasi 9 ore di luce, sembra un posto meraviglioso in cui vivere.

2 commenti:

La formica scalza ha detto...

sono stata a Tromso in estate e direi che la bellezza di cui i suoi abitanti godono gli altri sei mesi dell´anno possa in parte ripagare i 6 mesi di sofferenza. pensa che per me tromso é una sorta di terra promessa, ha un centro di ricerca per la linguistica favolo´so

azzurropillin ha detto...

io credo che impazzirei. l'inverno al buio e al freddo e d'estate il sole di mezzanotte...