venerdì 14 marzo 2008

appello

all'inizio pensavo di chiedere se ci fosse una buon'anima, tra i miei lettori, disposta a venire al cinema con me domenica a vedere persepolis. (la fame di relazioni sociali non ha fondo)
poi ho pensato che mi sarei attirata tutti i maniaci e i pervertiti torinesi presenti nella blogsfera e ho deciso di cambiare appello.

l'appello è il seguente:

c'è qualcuno diposto a vendermi un pc portatile (di seconda mano e a pochissimo prezzo) che mi permetta di connettermi ad internet e poter quindi:
* sentire il matematico (alice, laura, i genitori del matematico...) con skype
* scrivere e leggere e-mail
* aggiornare questo blog
* ascoltare musica
* riscrivere il mio forseromanzo

il pc potrebbe anche essere un prestito temporaneo, una specie di noleggio, giusto fino a quando il matematico non torna, in teoria agosto, ma potrebbe essere dicembre. non potete immaginare quanto ve ne sarebbero grati nell'ordine:

* io
* il matematico, alice, laura, i genitori del matematico
* i lettori affezionati al mio blog
* i posteri che potranno fruire di quello che sarà considerato un autentico capolavoro della letteratura per ragazzi

qui a lato trovate il mio indirizzo e-mail.
non si accettano "sole"

2 commenti:

alice ha detto...

Ommadonninna Pilli! Ma chi è sto ditaur? Il suo link è terrorizzante!!
Ditaur? Anzichè straziarci in blog pubblici và a installarti un antivirus dove dico io...

... ma quindi niente cinema?
:(

silvia ha detto...

alice: il ditatur l'ho fatto sparire. una buon'anima che viene al cinema ancora non l'ho trovata.