venerdì 29 febbraio 2008

tabula rasa

ho girato tutti i blog da cui sono dipendente.
ho fatto un piccolo restyling al layout di questo posto.
ho lavato i piatti.
(non ho ancora piegato la biancheria, che è a stendere da una settimana quasi, e a questo punto la posso anche rilavare)
ho scritto un po' di commenti sugli ultimi libri letti nella mia libreria di anobii.
ho giochicchiato con questo, una delle mie nuove dipendenze.
ho cercato il modo di contattare paolo giordano e dirgli che la solitudine dei numeri primi è fantastico (anche se non ho ancora finito di leggerlo).
ho ricevuto minacce via twitter.
ma nessuna di queste cose mi ha stimolato un post.
è venerdì.
sono esaurita da una settimana di lavoro.
sono sommersa dal disordine che mi sono creata intorno.
sono assonnata per le piccole ore che ho dormito questa notte.

3 commenti:

alice ha detto...

Ah...
Ti sei salvata per soli 12 minuti, sappilo! Dopodiche' la mia personale anonima sequestri avrebbe fatto un incursione della tua disordinata dimora e, avvoltolandoti e legandoti tra la biancheria che devi ancora ritirare, ti avrebbe costretto a scrivere un post di almeno 100 righe.
Buona notte, dai, torno a scassarti i marroni prossimamente.

Gelato al limon ha detto...

dai che il peggio é passato. finalmente si dorme!

silvia ha detto...

alice: oggi due post. sono perdonata?

gelato: mica tanto questa mattina ero in piedi alle 7.15