venerdì 18 gennaio 2008

impennata di socialità torinese

nelle prossime settimane sono già in agenda ben due serate mondane: una con i matematici e una con gli anobiini torinesi. la serata con i matematici è organizzata in vista della dipartita di ben due cervelli matematici su quattro, di cui uno è quello del mio. non ho capito se si festeggia e cosa o se si prende tristemente atto della misera situazione in cui versa la ricerca in italia.
la serata con gli anobiini è talmente vicina a casa mia che sarebbe un insulto al destino non andarci. male che va mi annoio e non ci torno più, se va bene, invece, conosco della gente simpatica che ama leggere e va sempre bene.

1 commento:

omero ha detto...

usti, una serata matematica, che invidia ;o)
ah, scordavo, scrivi davvero benisssssssimo o)