giovedì 17 febbraio 2011

torta di mele secondo azzurropillin

burro (porca miseria, ne è rimasto così poco in congelatore?, pazienza, facciamolo bastare)
zucchero (che tre cucchiai siano pochi? boh, buttiamone ancora un po'. ops, forse adesso è troppo)
farina (ok, così dovrebbe andare)
latte (ops, ne ho versato troppo, aggiungiamo un po' di farina)
lievito (metà bustina non sarà troppo poco? massì dai, buttiamola tutta)
mele (ops, questa metà è marcia)
imburrare la teglia (vada per l'olio, il burro è finito)
16 minuti al microonde modalità crisp






5 commenti:

Caroline ha detto...

Secondo me, se tu preparassi un dolce con gli ingredienti pesati al milligrammo non ti riuscirebbero così bene.

Kat in Wien ha detto...

Oddio che bella!

azzurropillin ha detto...

ops, ho dimenticato di scrivere che ci ho messo anche due uova. in ogni caso l'apparenza inganna. era secchissima. ogni morso era un boccone mortale che rischiava di soffocare se non seguito da un bel sorso di tè caldo.

MAQ ha detto...

la Palugona, versione viennese...

azzurropillin ha detto...

grande MAQ! proprio così! mi sono piegata dal ridere. per chi volesse gradire...

http://ec.eurecom.fr/~giorcell/Benni/Testi/barsport2000.html