mercoledì 17 dicembre 2008

agli sgoccioli

questa sera 50 magnifici minuti di ritardo. insomma, per essere sicura di arrivare al concerto dei negramaro di venerdì, dovrò uscire un'ora prima dall'ufficio. ma come si chiede di uscire un'ora prima per... andare a un concerto? vi farò sapere.
questa sera lavatrice. pare che non potendo piovere per sempre, domani a torino ci sarà eccezionalmente il sole.
sabato mattina treno direzione ppp.
sarò di ritorno a torino il 28 dicembre per passare un fantastico capodanno in solitaria (a meno che mia cugina o mia sorella non decidano di farmi compagnia).
pare che il sanitrit abbia iniziato a produrre rumori sospetti. metto la mano sul fuoco che si romperà il giorno 31 nel tardo pomeriggio.
del resto vi ricordo che il mio 2008 è iniziato con la casa allagata (pare che l'assicurazione, non molte settimane fa, abbia pagato gli stucchi danneggiati dell'inquilina del piano di sotto).
adesso vado a farmi un bagno.

3 commenti:

http://seracrescente.spaces.live.com/ ha detto...

secondo me il 2009 va meglio. sono una sbriciona del tuo blog e il modo in cui scrivi e pensi mi ricorda tanto la mia migliore amica. una notte ho pure sognato di conoscerti a casa tua! (ma eri il contrario dell'amica). perchè non passi al sermig (piazza borgo dora) se sei da sola a capodanno? non so se sei credente ma te lo consiglio in ogni caso!

sera

Anonimo ha detto...

sbriciona era sbirciona. va bè..

azzurropillin ha detto...

ciao!
continua pure a sbirciare, e se ti va, anche a lasciare qualche briciola del tuo passaggio, come hai fatto qui.
conosco il sermig, ci ho fatto il servizio civile 5 anni fa.
mi fa piacere di averti conosciuta in sogno.
buone feste azzurropillin