sabato 13 settembre 2008

il vero sballo è dire no

sono insofferente, inquieta, annoiata, stufa.
deve succedere qualcosa.
deve cambiare qualcosa.
per far cambiare qualcosa ho pensato nell'ordine:

* di trasferirmi a milano
* di cancellare questo blog (e aprirne un altro con un nome intelligente che mi permetta di mantenere l'anonimato)
* di tingermi i capelli di azzurro
* di dare fuoco a un cassonetto
* di organizzare un attentato terroristico
* di leggere i love shopping e il codice da vinci (atto non meno eversivo di quello appena elencato)
* di cambiare lavoro

2 commenti:

alga ha detto...

dai, fai la prima che hai detto.
così ci si vede a cena, ogni tanto :-)

watch ha detto...

Io voto per I love shopping.
Che non è poi così male.