venerdì 21 febbraio 2020

maschiaccio e femminuccia


questo è il catalogo delle novità di luglio e settembre di einaudi ragazzi. l'editore che pubblica rodari, per intenderci.
quelle che vedete qui sopra sono la pagina 2 e 3 di quel catalogo: a luglio uscirà il mio primo romanzo per bambini dal titolo "maschiaccio e femminuccia".

è un libro su quanto sia difficile essere se stessi quando tutti gli altri ti vorrebbero in un altro modo. le amiche di caterina vorrebbero che smettesse di fare il maschiaccio, di giocare al calcio e stampare i suoi supereroi in 3d.
riccardo vorrebbe poter dedicarsi al suo hobby alla luce del sole invece che di nascosto, in cantina. gli piace intrecciare braccialetti e sa che se i suoi compagni lo venissero a sapere gli direbbero che è una femminuccia.

non potete immaginare quanto fossi felice, emozionata e grata, ieri, mentre lo presentavo alla rete libraria.

[ieri è stata la giornata più felice e fortunata che ricordi. è andato tutto meglio di quanto potessi sperare, sognare o desiderare: ho parlato di libri con persone stupende, appassionate, brillanti, ho incontrato amici che non vedevo da troppo tempo e ho fatto la mia prima comparsa da "autrice di punta einaudi". se è un sogno non svegliatemi.]

3 commenti:

annacarb ha detto...

Complimenti, Silvia!
Ora, per piacere, scrivi qualcosa in inglese o in tedesco, così poi io te lo traduco? :)

anna carbone (ricordi? traduttrice e lettrice Mondadori)

babalatalpa ha detto...

Non so se si dica augurissimi o complimenti o congratulazioni. Nell'incertezza, li scrivo tutti. Dai, che finalmente le cose iniziano a girare per il verso giusto. Bravissima.

azzurropillin ha detto...

@anna ciao, certo che ricordo, mi ha insegnato il verbo cammalare, dai camalli genovesi. io usavo cammellare, come i cammelli

@baba grazie, speriamo che dia inizio a un bel domino di cose belle