martedì 10 aprile 2012

essere finalisti a subway letteratura, per il secondo anno consecutivo

anche quest'anno, come lo scorso, sono finalista a subway-letteratura. questa volta con un racconto che si intitola "non dirlo a nessuno".
è un racconto che ha quasi un anno di vita.
ho iniziato a pensarlo ad aprile dello scorso anno.
a giugno ho avuto l'illuminazione.
ad agosto ho capito cosa dovevo fare dell'illuminazione e ho iniziato a scriverlo.
a novembre l'ho mandato a un concorso.
a gennaio ho saputo che non aveva vinto quel concorso.
a febbraio l'ho riscritto e accorciato.
ora lo trovate nella sua versione definitiva qui
sul sito di subway potete votarlo e commentarlo solo se siete utenti registrati.
se non avete voglia di registrarvi di là, potete andare di là a leggerlo e poi tornare qui a dirmi che ne pensate.
se vi va potete condividere il link su facebook e sui social network.
come da regolamento sarà visibile solo fino a venerdì. per cui affrettatevi!

3 commenti:

CeciliaChristine ha detto...

Tosto.
Ti fa arrabbiare.
E ti fa sperare.

Maria ha detto...

Bellissimo. Brava, Silvia, puoi andarne fiera.
Ho provato a registrarmi per votare, ma sembra che non mi voglia. Domani ci riprovo, magari mi digerisce meglio.
Un abbraccio forte.

Anonimo ha detto...

Bello!!! Bravissima. Mi è piaciuta tanto l'immagine dei piedi gelidi nel lettone, mi ricorda quelli dei miei figli...
Vorrei condividerlo sulla mia pagina facebook ma mi dice Impossibile pubblicare su questa bacheca. Bo'???
Intanto mi sono registrata, così quando ho la conferma lo voto :-))
Nico