giovedì 14 agosto 2008

infatuazioni


mi sono presa un'infatuazione per questo modello di sabot. il fatto è che è disponibile solo in colori e disegni poco azzurropillin (fragoline, cuoricini, fiorellini e simili) così continuo a guardarli senza decidermi a comprarli.






mi sono presa un'infatuazione per questa canzone, che continuo ad ascoltare ossessivamente come se avesse poteri curativi, lenitivi, divinatori.


Immagine di Memorie di una geisha

mi sono presa un'infatuazione per questo libro, che credevo non sarei riuscita nemmeno a finire, e che invece verso pagina cento mi ha presa e tra una sessantina di pagine mi lascerà andare.

1 commento:

alga ha detto...

memorie di una gheisha l'ho divorato. letteralmente.
(un bel po' di anni fa).
se ti piace il giappone ti consiglio l'eleganza è frigida, un incantevole romanzo di goffredo parise (quello del prete bello).
ti farà godere una cifra ;-)