lunedì 5 maggio 2008

scarpe

potrei parlare di berkeley, di san francisco, o della gita a los angeles dei prossimi giorni. invece, come fa notare il matematico, faccio cavolate.
quindi ecco qui una sequenza di foto dei miei piedi e di quelli del matematico.
con un po' di fantasia se ne potrebbe trarre anche una storia o persino una storia d'amore.
ma i fotoromanzi sono una prerogativa di alice, quindi lascio a lei, se le va, di raccontarla. altrimenti sono solo le foto delle nostre scarpe, che in questi giorni stanno percorrendo miglia e miglia di suolo californiano.













































































1 commento:

alice ha detto...

Ho grandi e ferventi idee per un fotoromanzo di successo, che vincerà il prossimo Strega e sbaraglierà le vendite di quella cessata di 3MTSC, ma...
ma mi sevono un po' di foto in cui, oltre alle scarpe, compaiano anche alcuni oggetti o cose.
IO ho qualche ieda sul tipo di scenografia, ma li lascio scegliere a te! (va bene qualunque cosa. Purchè sia accanto alle vostre scarpe)
Alice sceneggiatrice