venerdì 28 settembre 2007

evito

ok, lo ammetto. ho eliminato l'argomento forseromanzo dal mio blog. è da almeno dieci giorni che fingo di non aver scritto nulla.
ieri ho evitato spudoratamente il mio lettore esigente. oggi credo di non poterlo fare, anche se la tentazione sarebbe forte. il fatto è che la curiosità è stata sostituita dalla paura.
che poi non so mai gestire il rapporto con chi legge quello che ho scritto.
perché alla fine il giudizio sulle mie parole lo vivo come un giudizio su di me. è come se ogni sillaba corrispondesse a una cellula del mio corpo.
ho bisogno di tempo per allontanare da me quello che ho scritto, per prendere le distanze da mesi di pensieri, di serate al computer, di letture e riletture in treno, di "illuminazioni" improvvise.
tra qualche mese sarò la prima a prendermi gioco dell'ingenuità e dei difetti del mio esile libro.
ora non riesco ad affrontare quello che il mio lettore esigente ha da dire a riguardo.

1 commento:

Laura ha detto...

e allora, qual è il responso del lettore esigente?????????